� possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

L21Tristezza, rabbia, gioia. Il teatro dell’assurdo, la fatica di essere adolescenti, l’amicizia, il dolore. E’ il teatro delle emozioni quello che è stato messo in scena dalla Scuola Secondaria di Primo Grado allo Chalet di Tortona come performance finale del corso PON indirizzato agli studenti immigrati di prima e seconda generazione e finalizzato al recupero/potenziamento delle competenze di base in lingua italiana.

I ragazzi, di fronte a genitori, amici ed insegnanti, sotto la guida della Maestra C. Chiodi e della Prof.a M. Serra, hanno messo a frutto ciò che hanno appreso durante i pomeriggi di corso. Dopo un lavoro sulle emozioni e sulla loro rappresentazione grafica, narrazione utile alla scoperta del sè ed alla preparazione delle scenografie, i ragazzi sono stati portati a lavorare su alcune pieces teatrali d’autore rappresentate martedì 21 maggio. Alla fine, per gli attori in erba tanta soddisfazione, e per noi la gioia di vedere che tanto impegno è stato ripagato da una performance molto interessante.

Inoltre, uno dei pezzi proposti è stato oggetto di un cortometraggio che ha partecipato al concorso indetto dal Rotary Club di Tortona, “Stop Bullying now”, e che ha meritato il secondo premio, una somma in denaro che la Nostra Scuola destinerà al finanziamento di iniziative di prevenzione al bullismo che verranno messe in atto nel Nostro Istituto nel prossimo anno scolastico.

Infine, a coronamento di un percoso così ricco, in collaborazione con il Comune e i ragazzi del Servizio Civile Volontario, è stata allestita una mostra con le scenografie dello spettacolo, e tutti possono visitarla presso i locali del Municipio.

L22  L23  L24  L25  L26  L28  L210  L29

mostra1    mostra2

Torna all'inizio del contenuto